Alperia: I soci deliberano politica dei dividendi

Coerentemente con il sistema dualistico di governo societario e in esecuzione dei compiti stabiliti dal codice civile e dallo statuto sociale, il Consiglio di Sorveglianza di Alperia SpA in data 12 maggio 2017 ha approvato il primo bilancio consolidato del Gruppo Alperia e il primo bilancio separato della capogruppo Alperia SpA al 31 dicembre 2016, sulla base dei progetti approvati dal Consiglio di Gestione in data 21 aprile 2017.

In occasione dell’Assemblea degli azionisti di ieri, i proprietari (la Provincia Autonoma di Bolzano, i Comuni di Bolzano e Merano e SELFIN Srl) hanno approvato la seguente proposta di destinazione del risultato d’esercizio 2016, pari ad Euro 15.956.142, in conformità a quanto previsto dall’articolo 35.1 dello statuto sociale:

  • Euro 797.807 ad accantonamento a riserva legale (5%);
  • Euro 15.158.335 come distribuzione di dividendi ai soci, in proporzione al numero di azioni possedute e per un valore pari ad Euro 0,02021 per azione.

Nel corso della seduta, il Presidente del Consiglio di Sorveglianza Mauro Marchi ha anche illustrato agli azionisti i contenuti della relazione annuale del Consiglio di Sorveglianza sull’attività di vigilanza svolta nel 2016, redatta ai sensi dell’art. 16.1, punto (viii), dello statuto sociale.