Alperia ottiene riconoscimento per la fusione

Nella giornata di ieri, giovedì 2 marzo, ad Alperia è stato conferito un premio dalla società di ricerca e consulenza “Agici Finanza d’Impresa” di Milano per aver portato a termine con successo la fusione tra SEL e AEW.

Con il premio la giuria ha voluto riconoscere l’importanza della fusione tra SEL e AEW, le due maggiori imprese energetiche dell’Alto Adige, “operazione che ha portato alla nascita di uno dei principali gruppi elettrici del Paese”. A ritirare il premio a Milano a nome di Alperia è stato Wolfram Sparber, Presidente del Consiglio di Gestione di Alperia, il quale ha dichiarato: “Il riconoscimento ci rende molto felici ed è la conferma del fatto che la fusione è stata un’operazione giusta e importante per creare nuove sinergie e nuove occasioni di sviluppo e innovazione nell’ambito delle energie rinnovabili”. 

Il Presidente del gestore energetico A2A nonché dell’associazione interprofessionale Utilitalia, Giovanni Valotti, ha consegnato il premio nell’ambito del convegno, in occasione del quale le più importanti aziende energetiche del paese hanno dibattuto la nuova Strategia Energetica Nazionale esponendo inoltre un documento di posizione. Durante l’evento Wolfram Sparber ha preso parte insieme ai vertici aziendali di Iren, CVA, Assoelettrica e Hera al dibattito sul tema “Nuova Strategia Energetica Nazionale - Idee e proposte per valorizzare i territori”.

Agici Finanza d’Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nell’ambito dell’approvvigionamento energetico, delle rinnovabili, delle infrastrutture e dell’efficienza energetica. Agici premia annualmente i migliori manager italiani e conferisce riconoscimenti speciali per particolari conquiste delle aziende energetiche.