Esercitazione d’emergenza presso la centrale di teleriscaldamento di Sesto

Presso la centrale di teleriscaldamento di Sesto la sicurezza sia dei tecnici che dei cittadini è di primaria importanza. Per essere preparati al meglio ad una situazione di emergenza, Alperia Ecoplus, la società di gestione della centrale, ha organizzato un’esercitazione e prova di evacuazione con la collaborazione dei volontari dei Vigili del Fuoco di Sesto-S. Vito, Sesto-Moso e la Croce Bianca di San Candido.

Durante l’esercitazione è stato inscenato un incendio all’interno della centrale con due feriti da recuperare nel locale caldaie e una terza persona da portare in salvo che si trovava al 1° piano.

Hanno preso parte all’esercitazione i volontari dei Vigili del Fuoco di Sesto-S. Vito e Sesto-Moso, oltre ad alcuni soccorritori della Croce Bianca della sezione di San Candido. Nell’esercitazione d’emergenza sono state impegnate circa 30 persone tra vigili del fuoco e soccorritori. Al termine dell’esercitazione tutte le persone coinvolte hanno partecipato ad un debriefing per ridiscutere dettagliatamente i diversi aspetti dell’intervento. 

Grazie alla simulazione d’emergenza che si svolge annualmente con frequenza regolare i soccorritori hanno potuto conoscere a fondo l’impianto ed esercitarsi nel coordinamento di un eventuale intervento, come ha sottolineato Christof Pfeifhofer, Comandante del corpo dei Vigili del Fuoco di Sesto.