Insieme alla Fondazione Inarcassa Alperia ha elaborato il bando di gara di progettazione per la nuova sede aziendale di Merano

Il nuovo edificio, che ospiterà quasi 300 collaboratori, sorgerà a Maia Bassa, in via Scuderie, di fronte alla stazione ferroviaria di Maia Bassa. Oltre ad uffici, l’edificio includerà aree tecniche e magazzini. Per la costruzione della nuova sede aziendale a Merano Alperia ha indetto una gara di progettazione a procedura aperta in due gradi, alla cui stesura l’azienda ha lavorato insieme alla Fondazione Inarcassa. L’accordo di collaborazione è stato siglato recentemente da Johann Wohlfarter, Direttore Generale di Alperia, e dall’architetto Antonio Guglielmini del direttivo nazionale della Fondazione.

“Vista l’entità e l’importanza del bando di progettazione, abbiamo voluto coinvolgere Fondazione Inarcassa, Fondazione della Cassa nazionale degli Ingegneri ed Architetti liberi professionisti, che ci accompagnerà e ci offrirà supporto con il proprio know-how lungo tutta la fase di gara”, spiega Johann Wohlfarter. 

La collaborazione con Fondazione Inarcassa è iniziata già dalla stesura del bando di concorso, volto a garantire la più aperta partecipazione anche a giovani professionisti e continuerà con il supporto nella fase di gara, con l’indicazione da parte di Fondazione di un professionista quale componente la commissione giudicatrice. “Siamo lieti di essere stati coinvolti da Alperia già dal principio in questo progetto edilizio di grande importanza per Merano. Si tratta di un grande concorso di progettazione internazionale che ha il pregio di riconoscere alla committenza un ruolo fondamentale nel fare architettura, un’architettura contemporanea per parlare all’avvenire, un testimone del nostro tempo e della nostra cultura”, così Antonio Guglielmini.

Con la costruzione della nuova sede aziendale a Merano Alperia punta all’ottenimento dei più alti standard energetici e di comfort, con un progetto che permetta l’ottenimento sia delle certificazioni locali CasaClima sia di quelle internazionali LEED/WELL. 

Il bando di progettazione è pubblicato sul sito www.bandi-altoadige.it nonché sul portale di Fondazione Inarcassa www.fondazionearching.it.