Prima assegnazione di rating ad Alperia SpA

l’Agenzia Fitch ha attribuito il rating BBB con Outlook  “Stable” 
Conferma del profilo Investment Grade del Gruppo Alperia

L’agenzia di rating Fitch ha comunicato di avere assegnato un rating Investment Grade ad Alperia S.p.A.

L’agenzia di rating Fitch ha assegnato ad Alperia S.p.A. un rating di lungo termine al livello BBB, con Outlook “Stable”. Con lo stesso comunicato l’Agenzia ha informato di aver valutato positivamente il solido profilo di business del Gruppo e la strategia, illustrata dal management, di diversificazione dell’EBITDA nei prossimi anni per ridurre il peso dell’idroelettrico nel business mix del Gruppo. Alperia con una potenza installata di 1,4 GW è il terzo produttore idroelettrico italiano. È stata anche valutata positivamente la capacità di generazione di cassa e la struttura del debito, principalmente a medio lungo termine e a tasso fisso.

Questa classificazione implica un profilo Investment Grade del debito di medio lungo termine di Alperia.

Recentemente il Consiglio di Gestione e Il Consiglio di Sorveglianza di Alperia hanno deliberato l’aggiornamento del programma di emissione EMTN per Euro 600 milioni ed approvato l’emissione di un’ulteriore tranche di Green Bond fino ad un massimo di Euro 100 milioni. L'ottenimento di un rating investment grade era uno degli obiettivi previsti dal piano industriale 2017-2021, approvato in data 20 marzo 2017, dal Consiglio di Gestione e dal Consiglio di Sorveglianza di Alperia. 

Mediobanca-Banca di Credito Finanziario S.p.A. ha agito in qualità di Rating Advisor di Alperia.

Alperia è un provider di servizi energetici con sede in Alto Adige e una delle aziende più rilevanti a livello nazionale nel settore green. Alperia produce energia da fonti rinnovabili, in particolare grazie a 41 centrali idroelettriche in Alto Adige, gestisce 8.600 chilometri di rete elettrica e sei impianti di teleriscaldamento sul territorio e si occupa di e-mobility e della vendita di energia. Progetta e realizza inoltre nuove centrali a fonte rinnovabile, sviluppa innovative soluzioni tecnologiche per il settore energetico ed è impegnato a portare i vantaggi della banda ultra larga ai cittadini dell’Alto Adige. Alperia è nata nel 2016 dalla fusione tra le due principali società energetiche dell’Alto Adige e ha realizzato con i suoi 1.000 dipendenti ricavi di oltre 1,2 miliardi di euro nel primo anno di attività. 

Bolzano, 7 agosto 2017