Canone RAI
Il Canone TV nella bolletta
Tutto quello che c’è da sapere

La “Legge di stabilità 2016” (legge del 28 dicembre 2015, n. 208) prevede che i titolari di utenza elettrica per uso domestico residenziale effettuino il pagamento del canone TV attraverso l'addebito nella propria bolletta dell'energia elettrica. Tale legge presuppone inoltre che chi è intestatario di una fornitura di energia elettrica presso la propria abitazione di residenza detenga un apparecchio televisivo e sia quindi tenuto al pagamento del canone.

L'Agenzia delle Entrate trasmette ad ogni fornitore di energia elettrica l'elenco dei clienti a cui addebitare il canone RAI ed è in base a tale comunicazione che Alperia Smart Services emette le fatture contenenti l'importo rateizzato del canone TV.

La delibera AEEGSI 849/2017/R/com prevede che "I dati personali raccolti per la fornitura dell’energia elettrica sono utilizzati, in base alla tipologia di cliente domestico residente, anche ai fini dell'individuazione dell'intestatario del canone di abbonamento e del relativo addebito contestuale alla bolletta, che, in caso di cliente domestico residente, avverrà senza ulteriori verifiche sulla residenza".

Per il 2021 l’importo del canone è pari a 90 €. 

Vuoi maggiori informazioni?
RISPONDIAMO PER TE