Chiudi
Cerca nel sito
fine mercato tutelato
22.08.2023
- 2 min

Fine del Mercato Tutelato per l’energia elettrica e gas: che fare?

fine mercato tutelato

All’inizio del prossimo anno tutti i cittadini dovranno obbligatoriamente abbandonare il regime di Maggior Tutela per la fornitura di energia elettrica e gas.

Il decreto legislativo 183/2020 (Milleprologhe) ha stabilito, infatti, che entro il 10 gennaio 2024 ogni utente domestico dovrà scegliere un fornitore di energia elettrica e gas sul mercato libero, orientandosi tra i diversi provider che operano in regime di libera concorrenza. Questo perché il Mercato Tutelato, ossia il regime in cui il prezzo di luce e gas è regolato da Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, non esisterà più.

Per coloro, che alla scadenza non avranno ancora abbandonato il mercato tutelato, Arera assegnerà d’ufficio la loro fornitura ad un operatore selezionato attraverso delle aste, per garantire la continuità del servizio, precludendo, di fatto, la possibilità di decidere il fornitore e la tariffa più vicina alle proprie esigenze.

Conviene passare subito al mercato libero?

Sì. Chi, fino ad oggi, ha aderito al mercato tutelato, ha potuto godere di tariffe regolate che, tuttavia, non sempre sono sinonimo di convenienza. Il passaggio al mercato libero offre, invece, all’utente la possibilità di scegliere tra diverse offerte più competitive a livello di prezzo e personalizzate in base alla tipologia di consumo. Farlo adesso significa, anche, non essere soggetti all’assegnazione d’ufficio del fornitore secondo il sistema delle aste, ma poter scegliere a chi affidare la propria fornitura.

Come funziona il passaggio al mercato libero per il singolo utente?

Ciascun utente può, fin da ora, valutare e confrontare le offerte luce e gas disponibili sul mercato e inviare la richiesta di attivazione della nuova fornitura entro il 10 gennaio 2024, data in cui i servizi di tutela di prezzo non saranno più disponibili. Sarà il nuovo fornitore prescelto ad occuparsi del passaggio dal contratto in regime tutelato al mercato libero senza oneri aggiuntivi e senza interruzioni di fornitura.

Avete ancora dei dubbi?

Alperia vuole aiutare le famiglie a scegliere l’offerta che meglio risponde alle proprie esigenze, lo fa attraverso un servizio di consulenza negli Energy Point sparsi sul territorio e organizzando una serie di incontri ad hoc in diverse località.

Se sulla tua bolletta compare la dicitura “Maggior Tutela”, consulta il calendario degli incontri e vienici a trovare con la bolletta in mano, troveremo insieme la migliore soluzione per te:

  • Sinigo data e link all’evento
  • Lana data e link all’evento
  • Laces data e link all’evento
  • Caldaro data e link all’evento
  • Castelrotto data e link all’evento
  • Appiano data e link all’evento
  • Merano data e link all’evento
  • Oltrisarco data e link all’evento
  • Laives data e link all’evento
  • Laives data e link all’evento
  • Bolzano data e link all’evento
  • Laives data e link all’evento
  • Novacella data e link all’evento
  • Laives data e link all’evento

Leggi anche