Cittadini e collaboratori di Alperia a pulire gli argini del Talvera

1 Min
Press
Torna al magazine
Sostenibilità
Cittadini e collaboratori di Alperia a pulire gli argini del Talvera

Numerosi i cittadini che, sabato 8 ottobre, hanno accolto l’invito di Alperia ad unirsi ai propri collaboratori per una giornata all’insegna del plogging: una nuova tendenza ecologica che consiste nel raccogliere i rifiuti che si trovano sul proprio cammino mentre si è impegnati a fare jogging.

Muniti di guanti e sacchi dell’immondizia i partecipanti hanno così raccolto 15 sacchi colmi di spazzatura a tempo di corsa e scoperto il giorno successivo come questi rifiuti vengono trasformati in calore pulito per la città durante la giornata delle porte aperte presso la centrale di teleriscaldamento cittadina gestita da Alperia.

L’evento fa parte del progetto “Urban Play Agenda 2030”, un percorso a tappe per sensibilizzare e mobilitare i cittadini sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Urban Play Agenda 2030” rientra, a sua volta, in una serie di eventi organizzati nell’ambito del Festival per lo Sviluppo Sostenibile 2022 promosso da ASviS, Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, in scena tra il 4 e 20 ottobre 2022 in diverse città italiane.

Il festival ha come obiettivo il raggiungimento di un cambiamento culturale e politico che consenta di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile.

Cittadini e collaboratori di Alperia a pulire gli argini del Talvera

Leggi anche

Alperia? Sicuro! Come viene garantita la sicurezza degli impianti
Sostenibilità

Sicurezza: una sensazione che conosciamo tutti e per cui vale la pena impegnarsi. Quando si tratta della sicurezza degli impianti Alperia, nulla viene lasciato al caso. È una priorità perseguita a vari livelli e in modo globale nell’intera azienda.

7 Min
Stories
Norbert Niederkofler
Sostenibilità

Prima viene la natura, solo dopo arriva l’uomo. Con il suo ingegno, la creatività, lo studio. E la voglia di reinventarsi, sempre. È questa la lezione più importante che Norbert Niederkofler, Chef tre stelle Michelin e Stella verde per la Sostenibilità del ristorante St. Hubertus a San Cassiano in Badia, ha appreso nella sua lunga carriera. 

7 Min
Stories