Chiudi
Cerca nel sito
diagnosi energetica
31.05.2023
- 3 min

I vantaggi della Diagnosi Energetica di Alperia

diagnosi energetica
diagnosi energetica
diagnosi energetica

Non solo un documento tecnico per lo sviluppo di un piano di energy management, ma anche un documento strategico di supporto all’organizzazione per definire i propri obiettivi di decarbonizzazione.

Una diagnosi energetica, o audit energetico, è il primo passo di qualunque percorso di efficientamento energetico. Si tratta di uno strumento di analisi delle modalità di utilizzo dell’energia all’interno di un’azienda, che offre una panoramica sui consumi energetici delle varie attività per individuare e quantificare le opportunità di riduzione dei consumi e quindi dei costi energetici.

In Italia, la diagnosi è obbligatoria sia per le grandi imprese  sia per quelle energivore, cioè a elevato consumo di energia (superiore ad 1 GWh annuo), ma è una procedura che porta vantaggi a tutte le aziende che la applicano, anche dove non è obbligatoria.

Grazie a questa diagnosi, è infatti più semplice individuare le aree di intervento per migliorare l’utilizzo dell’energia e costruire le basi per un corretto approccio in ottica di risparmio energetico e sostenibilità.

La diagnosi energetica offerta da Alperia

Alperia offre una diagnosi energetica che va oltre la semplice valutazione dei consumi di energia, ponendo le basi di un vero e proprio percorso verso la sostenibilità e verso il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNNR), unendo le competenze energetiche dell’energy management con quelle ambientali nell’accounting della CO₂.

Per ciascun intervento di riduzione dei consumi energetici, Alperia stima anche la riduzione delle emissioni che è possibile ottenere, attraverso il calcolo delle emissioni di scopo 1 e scopo 2 e un’impostazione delle emissioni di scopo 3 che riguardano l’intera catena di fornitura.

L’audit energetico di Alperia si suddivide in diverse fasi di intervento:

  • architettura del piano di monitoraggio
  • ricostruzione del bilancio energetico aziendale.
  • individuazione dei principali indicatori energetici – KPI.
  • accounting CO di Scopo 1 e Scopo 2.
  • elenco delle possibili soluzioni di efficientamento energetico con indicazione del risparmio energetico, della riduzione delle emissioni e dei principali parametri economici.
  • conformità al D.lgs. 102/2014 e alla norma UNI CEI 16247:2012.

Con l’obbiettivo di fornire, oltre che un documento tecnico per lo sviluppo di un piano di energy management, un documento strategico di supporto all’organizzazione per definire i propri obiettivi di decarbonizzazione e budget da allocare, propedeutico alla redazione di un Bilancio di Sostenibilità, Alperia fornire soluzioni innovative ed efficienti che può anche finanziare direttamente secondo il modello dell’dell’Energy Performance Contract (E.P.C.).

Per maggiori informazioni sul servizio di Diagnosi Alperia contattare: greenservice@alperia.eu

Leggi anche