Chiudi
Cerca nel sito
San Valentino sostenibile
14.02.2023
- 3 min

Un San Valentino dal cuore green

San Valentino sostenibile

Se da un lato San Valentino è per molti una festa consumistica, c’è chi per nulla al mondo rinuncerebbe a regalare alla persona amata qualcosa di speciale. Del resto, c’è un modo per far diventare questa ricorrenza più sostenibile e far conoscere al/la proprio/a partner il nostro lato più green.

Ecco alcune idee per rendere il 14 febbraio, con un po’ di attenzione e di impegno, una ricorrenzaeco-friendly.

Regalare esperienze. Regalare del tempo è il più bel regalo che possiamo fare a chi amiamo ed è un gesto d’amore anche verso il nostro pianeta. Un viaggio, una sera a teatro, un concerto o una cena speciale sono i regali più apprezzati, ci aiutano a consumare meno e di conseguenza a ridurre rifiuti e imballaggi.

In fuga con l’eco-turismo. Se volete regalare un viaggio, fate in modo che sia il più possibile eco-friendly. Cercate di non utilizzate l’auto o l’aereo, preferendo un più ecologico viaggio in treno. Valutate le numerose offerte online di hotel, B&B e resort sostenibili, cioè strutture che rispettano l’ambiente, riducendo i consumi energetici, usando le fonti rinnovabili, risparmiando l’acqua, preservando il territorio e utilizzando materiali naturali e riciclati. Se non amate il fai da te rivolgetevi ad una delle tante agenzie di viaggi specializzate in eco-turismo.

Un brindisi al naturale. Come festeggiare senza un brindisi con un buon vino. Oltre che buono il vino scelto per celebrare la vostra serata speciale potrebbe anche essere frutto del lavoro artigianale di piccole cantine attente al rispetto dell’ambiente. Parliamo di produzioni biologiche o biodinamiche certificate o di viticoltori che hanno recuperato antichi vitigni in nome della biodiversità.

Dillo con un fiore. Regalare un fiore è un pensiero romantico e apprezzato, ma c’è un’alternativa molto più amica dell’ambiente. È il caso di dire: dillo… con una pianta! Dura nel tempo, produce ossigeno, riduce la CO2 e ha un significato simbolico che va dritto al cuore: una pianta è per sempre! Per non parlare della possibilità di adottare un albero prendendo parte ad una campagna di afforestazione o riforestazione per la riduzione delle emissioni di CO2 messe in atto dalle aziende (Alperia, per esempio, compensa in parte la CO2 generata finanziando progetti di afforestazione) e dalle istituzioni per il raggiungimento dei propri obiettivi di sostenibilità ambientale.

Gioielli vintage o etici. L’anello della nonna potrebbe rendere speciale il vostro San Valentino, sempre che la vostra compagna o compagno sappia apprezzare il valore sentimentale e simbolico di un anello di famiglia. Ma per rimanere in tema di sostenibilità ed economia circolare si può pensare di regalare un gioiello etico, realizzato a mano in un Paese povero, sostenendo così popolazioni e minoranze in difficoltà e le aziende o associazioni che si occupano di aiutarle.

Qualunque regalo facciate, l’importante è sceglierlo consapevolmente, optando per qualcosa di davvero utile e soprattutto sostenibile.

Leggi anche